LDV20 Goes Pink

Si è concluso in questi giorni il progetto "Mummy Track and Glass Ceiling" condotto da LDV20 e Sparkasse in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell'Informazione dell'Università di Trento.

Si è partiti da una considerazione iniziale, ovvero che a partire dagli anni Settanta, la presenza femminile nel mondo del lavoro (fino ad allora piuttosto esigua) ha iniziato a crescere, senza però riuscire a colmare il gap esistente nei confronti dei lavoratori uomini, in termini di retribuzione e carriera lavorativa. Il progetto è stato dunque focalizzato sui seguenti temi: formazione, ingresso nel mondo del lavoro, percorsi di crescita professionale, appagamento e prospettive future, difficoltà  nel conciliare la vita lavorativa e privata e strumenti messi a disposizione dall’azienda per agevolarne la gestione.

Hanno partecipato 5 studentesse coordinate dal dott. Moreno Ferrarese, professore del corso di Organizzazione Aziendale, le quali hanno condotto delle interviste vis-a-vis con 34 collaboratrici di Sparkasse, i cui risultati sono stati trattati in forma anonima. L’obiettivo era di dare la possibilità  di applicare nozioni accademiche in una realtà  aziendale complessa ed eterogenea come quella di una banca.

Nella foto, da sx a dx: prof. Moreno Ferrarese, dott.ssa Alessia Barbino, Alice Lorenzini, Francesca Elipanni, Elisa Cristoforetti, Nadia Benini, Laura Nachira, per Università  di Trento e Sonia Albano, Lisa Brutti, Pietro Trentini per Sparkasse).

Share

Torna all'elenco

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER